Ultima modifica: 20 Marzo 2020

I RAGAZZI DEL WIKI BLOG ACCOLGONO L’INIZIATIVA DELLA CO.TU.LE.VI. APPROFONDENDO I TEMI DEL BULLISMO E CYBERBULLISMO

A fine percorso nasce uno spot sulla Legalità

articolo di Loredana Lo Duca e Valeria Macaluso

Il fenomeno del bullismo oggi è in costante aumento, soprattutto nei casi in cui la violenza non è di tipo fisico, ma si tratta di cyberbullismo: un bullismo perpetrato attraverso i social network e che non rende visibile, agli occhi di chi lo mette in atto, la sofferenza della persona bullizzata. La diffusione di questa nuova forma di violenza tra i giovani rende urgente l’intervento della scuola, con l’obiettivo di favorire una maggiore informazione e ricercare strumenti di prevenzione.

A tale scopo il laboratorio delle classi I A e I B del tempo prolungato, incentrato sul progetto blog, ossia il giornalino dell’Istituto, ha messo da parte la cronaca, per dare ampio spazio alla trattazione delle due problematiche.

L’iniziativa è arrivata da Giusy Provenzano e Francesca Fioretti, due operatrici della Co.Tu.Le.Vi. (Contro Tutte Le Violenze), associazione territoriale che si occupa di contrastare qualsiasi forma di violenza, soprattutto quella contro le donne, ed è stata accolta positivamente dai circa quaranta piccoli cronisti che frequentano il tempo prolungato e che hanno potuto sperimentare l’esperienza di fare cronaca sul blog della scuola, uno spazio virtuale che gli ha consentito di pubblicare articoli, video, immagini e contenuti sul Web in modo facile e veloce.

Il percorso, fatto di diverse tappe, nasce da un progetto di Educazione alla legalità e ha impegnato gli alunni, per più di due mesi, nell’approfondimento sociale, giuridico, e degli aspetti antropologici dei bulli e dei cyberbulli, per essere in grado poi sia di identificare i diversi tipi di comportamenti aggressivi, sia di saperli denunciare alle giuste persone.

Accanto all’analisi del concetto di violenza è stato fortemente imposto quello di Legalità, presentato come uno dei più validi strumenti per debellare forme di prevaricazione del più forte sul più debole.

A conclusione è stato realizzato uno spot sulla Legalità fatto di semplici ma validi messaggi, con la collaborazione di Simona La Marca, video Maker ed esperta di Digital Marketing. Buona visone da parte dei docenti che curano il tempo prolungato delle classi IA e IB: Girolamo Ferrara, Ingrassia Leonardo, Loredana Lo Duca, Valeria Macaluso.

Spot sulla legalità dell’I.C. Cassarà-Guida in collaborazione con l’associazione CO.TU.LE.VI.

Link vai su

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi