Ultima modifica: 11 Settembre 2021

Circolare interna N. 10 – Misure di prevenzione da Covid 19 e obbligo di esibizione della certificazione verde

n riferimento a quanto previsto dall’art. 1, comma 1 del D.L. n. 111 del 06/08/2021, dal protocollo d’Intesa sottoscritto dal Ministero dell’Istruzione per l’anno scolastico 2021-2022 e dall’art. 1, commi 2 e 3, del D.L. 122 del 10/09/2021, questa istituzione scolastica adotterà le prescrizioni ivi previste che di seguito vengono sinteticamente riportate:
[Continua a leggere]

Partinico 11 Settembre 2021

 

Ai genitori degli alunni

Al personale docente

Al personale ATA

A tutti coloro che a vario titolo chiedono di accedere a scuola

Al DSGA

 

Circolare interna N. 10

Oggetto: Misure di prevenzione da Covid 19 e obbligo di esibizione della certificazione verde

 

In riferimento a quanto previsto dall’art. 1, comma 1 del D.L. n. 111 del 06/08/2021, dal protocollo d’Intesa sottoscritto dal Ministero dell’Istruzione per l’anno scolastico 2021-2022 e dall’art. 1, commi 2 e 3, del D.L. 122 del 10/09/2021, questa istituzione scolastica adotterà le prescrizioni ivi previste che di seguito vengono sinteticamente riportate:

1) chiunque desideri accedere all’istituto deve possedere ed è tenuto ad esibire la certificazione verde COVID-19: tale misura non si applica ai minori di 12 anni, agli alunni ed ai soggetti esenti dalla campagna vaccinale sulla base di idonea certificazione medica rilasciata secondo i criteri definiti con circolare del Ministero della salute;

2) ciascun soggetto (alunni e personale scolastico) ha l’obbligo di rimanere al proprio domicilio in presenza di temperatura oltre i 37,5° o altri sintomi simil-influenzali;

3) ciascun lavoratore è tenuto ad informare tempestivamente il dirigente scolastico o un suo delegato di eventuali contatti stretti con persone positive, della presenza di qualsiasi sintomo influenzale durante l’espletamento della propria prestazione lavorativa o della presenza di sintomi negli alunni presenti all’interno dell’istituto;

4) è vietato entrare o permanere nei locali scolastici per i soggetti con sintomatologia respiratoria o temperatura corporea superiore a 37,5°;

5) continua ad essere vigente il divieto di assembramento;

6) verrà eseguita periodica pulizia approfondita utilizzando materiale detergente, con azione virucida, oltre ad aerazione frequente ed adeguata degli spazi comuni e delle aule;

7) permane l’obbligatorietà dell’uso della mascherina di tipo chirurgico, fatta eccezione per i bambini al di sotto dei 6 anni di età e/o per alunni disabili con particolari patologie certificate.

Nelle more di una regolamentazione degli ingressi e degli incarichi, oltre al personale ATA già preposto per tale compito, si comunica a tutti i collaboratori scolastici che operano nei vari plessi che, a partire dalla data odierna, viene affidato l’incarico del controllo della certificazione verde, attraverso l’APP “Verifica C19” e della registrazione nell’apposito registro.

Inoltre si informa che a partire da Lunedi 13 Settembre non sarà più necessario richiedere la certificazione verde al personale docente ed Ata che presta servizio in questa istituzione scolastica in quanto la regolarità della certificazione verde sarà effettuata dal Dirigente Scolastico attraverso una funzione predisposta dal Ministero dell’Istruzione in sinergia con il Ministero della Salute e disponibile sulla piattaforma SIDI.

 

Si ricorda ancora che tale certificazione viene rilasciata dopo:

  • aver effettuato la prima dose o il vaccino monodose da 15 giorni;
  • aver completato il ciclo vaccinale (validità attuale 9 mesi dalla seconda dose);
  • essere risultati negativi a un tampone molecolare o rapido nelle 48 ore precedenti;
  • essere guariti da COVID-19 nei sei mesi precedenti.

 

Fino al 30 settembre 2021, salvo ulteriori disposizioni, le certificazioni di esenzioni alla vaccinazione anti-COVID-19 potranno essere rilasciate direttamente dai medici vaccinatori dei Servizi vaccinali delle Aziende ed Enti dei Servizi Sanitari Regionali o dai Medici di Medicina Generale o Pediatri di Libera Scelta dell’assistito che operano nell’ambito della campagna di vaccinazione anti-SARS-CoV-2 nazionale. Si precisa che i medici di base possono rilasciare la certificazione di esenzione dal vaccino solo se operanti nell’ambito della campagna di vaccinazione.

Il mancato  rispetto delle disposizioni di legge  da parte del personale scolastico è considerato assenza ingiustificata e a decorrere dal quinto giorno di assenza il rapporto di lavoro è sospeso e non sono dovuti la retribuzione né altro compenso o emolumento, comunque denominato.

 

Il Dirigente Scolastico

Dott. Vincenzo Salvia

 (firma autografa sostituita a mezzo stampa

ai sensi dell’art.3, comma 2 D.Lgs n.39/93)

 

Link vai su