Ultima modifica: 11 Aprile 2022

CIRCOLARE INTERNA N. 121 – NUOVE MODALITÀ DI GESTIONE DEI CONTATTI IN AMBITO SCOLASTICO

PARTINICO, 01/04/2022

AGLI ALUNNI

AI GENITORI

AI DOCENTI

AL PERSONALE ATA

e, p.c.         al D.S.G.A.

All’Albo – Sito Web

CIRCOLARE INTERNA N. 121

 

OGGETTO: NUOVE MODALITÀ DI GESTIONE DEI CONTATTI IN AMBITO SCOLASTICO

 

Con l’entrata in vigore del decreto-legge 24 marzo 2022, n. 24 – aggiornamento delle modalità di gestione dei contatti con casi di positività all’infezione da SARS-CoV-2, sono state introdotte semplificazioni in merito la disciplina della gestione dei contatti di casi di positività in ambito scolastico che favoriscono l’attività didattica in presenza.

Si trasmette in allegato alla presente la circolare del Ministero dell’Istruzione n.410 del 29/03/2022, la quale chiarisce le suddette modalità suddividendole in 4 articoli:

  1. Misure precauzionali per la scuola dell’infanzia;
  2. Misure precauzionali per la scuola primaria e secondaria di primo e secondo grado;
  3. Misure precauzionali di carattere generale;
  4. Verifica digitale Certificazione verde COVID-19.

 

Si ribadisce quanto scritto nel Decreto Legge n.24 che in presenza di casi di positività tra gli alunni della classe l’attività educativa e didattica prosegue in presenza. Pertanto la richiesta di Didattica Digitale integrata viene modificata e verrà predisposta solo per i casi previsti.

Si allega, alla presente, il nuovo modulo per la richiesta DDI, che prevede i seguenti casi:

  1. isolamento, per via dell’infezione da SARS CoV-2;
  2. quarantena obbligatoria disposta dalle autorità Sanitarie (non per contatto scolastico);
  3. alunna/o con certificazione di fragilità (attestata tramite certificato medico);
  4. altra patologia grave o immunodepressione (qualora nella certificazione prodotta sia comprovata l’impossibilità di fruizione di lezioni in presenza).

 

Tale richiesta deve essere accompagnata da specifica certificazione medica attestante le condizioni di salute dell’alunno medesimo e la piena compatibilità delle stesse con la partecipazione alle attività didattiche.

 

Tutte le altre richieste di DDI per le tipologie dei casi non previsti non saranno accettate dalla scuola.

 

La riammissione in classe dei bambini e degli alunni in isolamento in seguito all’infezione da SARS CoV-2 è subordinata alla sola dimostrazione di avere effettuato un test antigenico rapido o molecolare con esito negativo, anche in centri privati a ciò abilitati (no autocertificazione), che dovrà essere trasmesso in segreteria da parte del genitore/tutore. Sarà cura del docente in servizio al momento del rientro dell’alunna/o in classe verificare la documentazione che attesti l’esito del tampone negativo e se non inviato in segreteria a darne copia.

 

link per il nuovo MODULO DDI:

https://drive.google.com/file/d/1sFs54aUHCa4sx21BWjmzRiYNtwvVWkW0/view?usp=sharing

 

Si allegano:

  • DL 24/03/2022 n.24;
  • Circolare del M.I. n.410 del 29/03/2022

 

Il Dirigente Scolastico

Dott. Vincenzo Salvia

(firma autografa sostituita a mezzo stampa

ai sensi dell’art.3, comma 2 D.Lgs. n.39/93)

Link vai su